Tipologia Prestiti

L’offerta in ambito dei Prestiti si fa sempre più ampia, esistono infatti differenti tipologie di prestito personale nate per soddisfare richieste specifiche, in linea con le esigenze dei richiedenti e con caratteristiche variabili.

tipologie prestiti personali

Comprendere il funzionamento delle varie tipologie di prestito permette di orientarsi verso quella più adatta alle proprie esigenze.

Le principali tipologie di prestiti sono:

  • PRESTITO FINALIZZATO: è un prestito legato allo scopo per cui si richiede una somma di denaro. Appartengono a questa categoria quei prestiti che accompagneranno un’azione specifica, come ad esempio l’acquisto di un’auto, di una moto o di una vacanza. Questo tipo di prestito viene richiesto al momento dell’acquisto presso il rivenditore interessato, ma a concedere il prestito sarà comunque una società finanziaria.
  • PRESTITO PERSONALE: si tratta di un prestito non correlato direttamente a nessuna azione d’acquisto. Ciò significa che la somma ricevuta potrà essere utilizzata dal richiedente per qualsiasi utilizzo personale, senza bisogno di approvazioni. Questo è un tipo di prestito diretto tra la società finanziaria e il richiedente.
  • PRESTITO DELEGA: è un prestito conosciuto anche come delegazione di pagamento ed è rivolto ai lavoratori dipendenti pubblici, statali o privati in possesso di un contratto a tempo indeterminato. La sua caratteristica è quella di poter aumentare l’importo ottenuto da un altro prestito. Questo tipo di prestito non finalizzato può essere richiesto anche da protestati e cattivi pagatori.
  • PRESTITO FIDUCIARIO: si rivolge a chi ha problemi di liquidità immediata e vanta di una buona reputazione creditizia. Consiste in un prestito non finalizzato che può essere richiesto da lavoratori dipendenti, autonomi o pensionati, infatti la condizione necessaria è che dispongano di un’entrata mensile in grado di coprire il valore della rata.
  • PRESTITO VITALIZIO IPOTECARIO: è una tipologia di prestito riservata agli over 60 che siano proprietari di un immobile non ipotecato. Si tratta di un prestito a lungo termine, infatti permette di accedere a cifre di liquidità anche elevate, ma prevede il pagamento delle rate fino alla morte del richiedente. Inoltre, va considerato il fatto che non avrà ricadute sugli eredi.

Messaggio pubblicitario promozionale. Per ulteriori informazioni richiedere sul sito, in filiale o Agenzia Autorizzata Agos Ducato il modulo Informazioni Europee di Base sul Credito ai Consumatori (SECCI) e copia del testo contrattuale. La richiesta del prestito flessibile può essere effettuata dai clienti che rimborsano tramite addebito automatico in conto corrente (SDD) ed è soggetta ad approvazione di Agos Ducato SpA. La flessibilità può essere esercitata nel rispetto dei limiti contrattualmente previsti e in caso di regolarità dei pagamenti. Esempio rappresentativo riferito alla casistica più ricorrente su un periodo di osservazione di 12 mesi (aggiornato al 30/05/2015) relativa ad un finanziamento richiesto tramite internet: 10.000 € rimborsabili in 60 mesi con rate da 195,00 € al mese – TAN FISSO 5,54%, TAEG 6,55% – IMPORTO TOTALE DEL CREDITO 10.000 € – IMPORTO TOTALE DOVUTO (importo totale del credito + costo totale del credito) 11.700,00 €. Il TAEG rappresenta il costo totale del credito espresso in percentuale annua e include: interessi, commissioni di istruttoria 200,00 €, imposta di bollo su finanziamento 16 € e su rendiconto annuale e di fine rapporto 2 € per importi superiori a 77,47€; spesa mensile gestione pratica 2€. Le condizioni economiche delle offerte, in particolare in termini di tassi applicati (TAN e TAEG) e importo delle rate mensili, potranno subire variazioni in funzione del tuo profilo finanziario. Offerta valida fino al 30/09/2017.